Comune di Signa

UFFIZI DIFFUSI: IL COMUNE DI SIGNA CANDIDA IL PALAZZO DI VIA FERRONI

E’ stata inviata nelle scorse settimane all’attenzione del Direttore degli Uffizi Eike Schmidt la candidatura ufficiale del Palazzo di via Ferroni a Signa per il progetto Uffizi Diffusi

“Uno spazio dal fortissimo carattere storico: si tratta infatti della prima sede del Municipio“, dichiara il sindaco Giampiero Fossi, “Un edificio di foggia ottocentesca situato nel centro di Signa, strutturato su tre piani: uno spazio molto ampio e di forte valore storico che mettiamo a disposizione della Galleria perché, a seguito dei necessari lavori strutturali, possa essere nuovamente aperto alla vita artistico-culturale che merita”

“Nell’attesa dei necessari interventi strutturali al palazzo di via Ferroni, già dal prossimo autunno siamo pronti ad ospitare una raccolta di opere all’interno del nuovo Museo Civico della Paglia”, prosegue il Sindaco, “Potrebbe essere molto interessante l’esposizione di una serie selezionata di opere legate ai temi del cappello e della moda e, data anche la caratteristica di città artigiana che contraddistingue Signa per la lavorazione della paglia, saremmo davvero grati di accogliere dipinti che raffigurino questo antico mestiere o i cappelli che nei secoli, grazie alla lavorazione della paglia, sono stati realizzati”

“Il progetto Uffizi Diffusi rientra fra le iniziative sovracomunali di maggior interesse per l’Amministrazione Comunale. Per questo, offriremo alla visione del direttore Schmidt anche la palazzina adiacente il Palazzo Comunale di cui è già stato finanziato il restauro”, conclude il Sindaco

La prospettiva è quindi quella di offrire spazi pubblici per attività espositive e mostre che possano essere di interesse per la Galleria degli Uffizi così da creare una rete espositiva che, partendo dal centro fiorentino, arrivi ad abbracciare anche le zone adiacenti della piana