Comune di Signa

TOSCANA IN ZONA ROSSA: NUOVE DISPOSIZIONI DAL GOVERNO. Il Sindaco Giampiero Fossi: “Raccomando a tutti la massima attenzione e invito a contattare gli uffici del Comune competenti per chiarimenti o necessità”

Domenica 15 novembre sono entrate in vigore le nuove misure in materia di contenimento del contagio da Covid19 emanate dal Governo.

Domenica siamo entrati nello scenario di Tipo 4, Zona Rossa, pertanto dobbiamo tenere un comportamento quanto più morigerato e attento possibile per salvaguardare la salute nostra e dei nostri cari”, dichiara il Sindaco Giampiero Fossi, “Cerchiamo di uscire soltanto per motivazioni di comprovata necessità, di salute o per lavoro”.

“Il Comune prosegue nei lavori di aiuto e assistenza”, continua il Sindaco, “Il C.O.C. - Centro Operativo Comunale è infatti assolutamente attivo per cercare di sopperire alle esigenze e ai bisogni dei nostri concittadini”.

Tempo pieno per il Centro Operativo quindi che risponde al numero 333.6114984 dal lunedì al venerdì dalle 08.00 alle 18.00 e – per emergenze – si rende reperibile anche nel weekend. Data infatti la risalita dei contagi, il Centro Operativo ha ripreso piena attività come servizio di supporto alle attività sanitarie: oltre alle mansioni di assistenza ai cittadini e informazione degli stessi in materia di Covid19, il Centro gestisce anche il coordinamento dei volontari di Misericordia e Pubblica Assistenza che collaborano con la Protezione Civile di Signa per lo svolgimento delle attività di supporto agli abitanti di zona.

“Stiamo riattivando i servizi che nei mesi di primavera avevamo avviato”, dice il Sindaco, “penso al servizio di consegna spesa e farmaci a domicilio per le persone anziane o in grave difficoltà; oppure alle consegne a domicilio da parte di esercizi commerciali del territorio. A breve sul nostro sito saranno riportate tutte le informazioni in merito nella sezione dedicata all’Emergenza Sanitaria Covid-19. In più, sempre sul sito istituzionale, si possono trovare i contatti di tutti gli uffici da chiamare o a cui scrivere”.

Gli uffici comunali sono infatti operativi portando avanti sia il lavoro ordinario che le necessità date dall’emergenza; i cittadini sono invitati a non recarsi in Comune ma a chiamare o scrivere agli uffici competenti per avere risposte o concordare un eventuale appuntamento.

“Voglio quindi invitare i cittadini in difficoltà o semplicemente coloro che necessitano di chiarimenti e informazioni a contattare i numeri dedicati”, dice il Sindaco.

Non soltanto il Centro Operativo Comunale ma anche la Polizia Municipale è disponibile per rispondere alle domande o ai dubbi degli abitanti relative alla situazione sanitaria in corso (055.8794222 – 055.8735646); previa comunicazione via mail all’indirizzo 
poliziamunicipale@comune.signa.fi.it , è possibile anche chiedere un colloquio online attraverso le piattaforme digitali a disposizione.

“Voglio infine ricordare che dal 16 novembre – fino al termine della dichiarazione della Regione Toscana in zona rossa - è sospeso il divieto di sosta per pulizia stradale, al fine di facilitare la condizione di isolamento sanitario per coloro che vi risiedono. Da ieri inoltre sono sospesi anche i mercati, ad esclusione dei banchi di generi alimentari, al fine di scongiurare la creazione di assembramenti e di limitare il diffondersi del contagio”.