Comune di Signa

Tornano le notti dell'archeologia nel castello di Signa con la presentazione degli itinerari Etruschi.

Comunicato stampa del 10/07/2018

Lunedì 9 luglio, alle ore 21.15, presso la torre di Levante del Castello di Signa, verrà presentato l'itinerario 'Toscana Terra Etrusca', a piedi da Fucecchio a Fiesole, tra paesaggio e archeologia.

Si tratta di uno speciale itinerario escursionistico pedonale della lunghezza di circa 90 chilometri, predisposto dalla Città Metropolitana, che sarà inserito nel catasto della Rete escursionistica toscana, in collaborazione con i Comuni di Fucecchio, Cerreto Guidi, Vinci, Signa, Campi Bisenzio e Firenze, e facente parte di un progetto proposto dalla Regione Toscana per collegare località con emergenze storico e archeologiche sugli Etruschi.

L'itinerario sarà presentato da Daniela Angelini (Metrocittà Firenze), con Federico Gori del Gruppo Archeologico Signese, l'assessore alla Cultura Giampiero Fossi e l'architetto Filippo Falaschi del Comune di Signa, in occasione dell'appuntamento 'Notti dell'archeologia'.

Il tratto signese, che ha il suo centro nell'Antiquarium di via degli Alberti, si sviluppa dal ponte di Castelletti sull'Ombrone alla pista ciclabile dell'Arno che dai Renai porta sino a San Donnino attraversando i luoghi in cui sono avvenuti i principali ritrovamenti.