Comune di Signa

Piume e Cappelli Anita Nori Modista a Cesena - Una nuova mostra al Museo civico della Paglia

Comunicato stampa del 1/12/2017

Il Museo civico della Paglia, recentemente istituito a seguito della donazione fatta al comune dall’Associazione Museo della Paglia e dell’Intreccio D. Michelacci, inaugura nella sala dedicata alle esposizioni temporanee della sede museale presso il Centro culturale Boncompagno una interessante e suggestiva mostra dedicata alle creazioni più importanti della modista Anita Nori.
Anita Nori svolgendo a lungo con passione il proprio mestiere sperimentò le più svariate tipologie di materiali, apprendendo raffinate tecniche di taglio, cucitura e ricamo, abilità che, unite ad un estro e ad una fantasia non comuni, le permisero di creare cappelli la raffinatezza dei quali lascia ancora oggi stupiti. Dal suo laboratorio di Cesena uscirono creazioni di grande eleganza, ricercatezza e modernità.
Oggi, a quasi trent’anni dalla morte di Anita Nori, i suoi splendidi cappelli, insieme ad una collezione di piume, guarnizioni e spilloni, tornano visibili grazie alla donazione che la nipote, Maria Teresa Bambace Menichetti, ha voluto fare al Museo della Paglia.
Questa mostra offrirà l’occasione non solo per tributare il giusto riconoscimento ad Anita Nori e alle sue capacità creative ma anche per conoscere meglio l’arte della modisteria ormai sempre meno praticata.
La mostra è stata realizzata anche grazie alla collaborazione della Soprintendenza Archivistica e Bibliografica della Toscana ed al contributo di Banca CARIGE.
La mostra, curata da Angelita Benelli e Eleonora Tozzi, verrà inaugurata Sabato 2 dicembre ore 11,30 e resterà aperta fino al 28 febbraio 2018.