Comune di Signa

PER IL SECONDO ANNO CONSECUTIVO TORNA IL PROGETTO “L’ACQUA DEL SINDACO NELLE SCUOLE”. Assessore Scalini: “Un modo per sensibilizzare i bambini al minor utilizzo della plastica e al rispetto dell’ambiente”

Per il secondo anno consecutivo torna nelle nei plessi didattici il progetto L’acqua del Sindaco arriva nelle scuole nato dalla collaborazione del Comune con Publiacqua.

E’ in corso infatti in questi giorni la consegna delle borracce in alluminio realizzate per i bambini delle scuole primarie. L’anno scorso il Comune di Signa ha acquistato e consegnato 735 borracce cui si sono aggiunte le 135 donate da Publiacqua alle classi prime.

“Siamo estremamente felici di partecipare al progetto anche quest’anno”, dichiara l’assessore alla Pubblica istruzione Gabriele Scalini, “Un piccolo gadget (molto apprezzato da bambini e genitori) utile a sensibilizzare i più piccoli alle tematiche di tutela ambientale, per l’orientamento ad una visione sempre più plastic free”.

Per l’anno scolastico in corso Publiacqua distribuirà a Signa per le classi prime 145 nuove borracce dotate del tappo tradizionale ma anche di un tappo antigoccia.

Ad ogni scuola viene consegnato anche un vademecum che riporta alcuni consigli utili per un corretto utilizzo e per la manutenzione generale della borraccia.