Comune di Signa

FONDI PER I BAMBINI DEI NIDI ACCREDITATI. Domande da presentare entro il 30.09

Da oggi è possibile presentare la domanda di richiesta di contributo per l’iscrizione di bambini a nidi privati convenzionati con il Comune di Signa.

Quelle famiglie che hanno fatto richiesta d’iscrizione dei propri bambini al nido comunale e si trovano attualmente in lista d’attesa, possono fare richiesta di contributo per l’anno scolastico 2020/2021, garantendo l’acquisizione di un posto all’interno di uno dei nidi d’infanzia privati che si convenzioneranno con il Comune di Signa (Nido Nazareth di Firenze; Nido Dolcenido di Scandicci; Nido di infanzia Tre Piccoli Gufi di Scandicci; Nido di infanzia La Giravolta di Campi Bisenzio; Nido di infanzia Girotondo di Campi Bisenzio; Nido di infanzia il Millepiedi di Signa; Nido di infanzia Le piccole orme di Campi Bisenzio).

L’Amministrazione Comunale infatti ha aderito ad avviso regionale, inserito nell’ambito del progetto europeo POR Obiettivo “ICO” FSE 2014-2020, che rientra fra le azioni previste dalla Regione Toscana per sostenere l’offerta educativa dei servizi per l’infanzia.

L’Amministrazione utilizzerà le risorse assegnate dalla Regione sia per la gestione del nido sia come sostegno alla frequenza nelle strutture educative private che hanno manifestato interesse a stipulare apposita convenzione con il Comune Signa, accogliendo così quei bambini (residenti a Signa) rimasti in lista d’attesa nell’inserimento al nido comunale.

Per la richiesta di contributo, le cui specifiche si trovano sul sito dell’Amministrazione Comunale (sezione News), è possibile consegnare la documentazione richiesta entro il 30.09 all’Ufficio Protocollo del Comune, per mezzo raccomandata o via pec all’indirizzo 
comune.signa@postacert.toscana.it o inviando tutto via mail all’indirizzo m.ferraro@comune.signa.fi.it