Comune di Signa

APPROVATE LE TARIFFE DEL NUOVO CANONE UNICO DI OCCUPAZIONE DEGLI SPAZI E DELLE AREE PUBBLICHE. Posticipate le date di scadenza ed esonero del canone di occupazione fino al 30 giugno

Con Delibera di Giunta n.45 del 29 marzo 2021 sono state approvate le tariffe del canone unico di occupazione degli spazi ed aree pubbliche, della diffusione di messaggi pubblicitari e del canone mercatale

In più, sono state posticipate al 30 aprile 2021 le scadenze per la rata unica e la prima rata e, al 30 giugno 2021, quella per la seconda rata

A seguito del D.L. 41 del 22.03.2021 (Decreto Sostegni) è stato prorogato l’esonero del canone di occupazione fino al 30 giugno 2021 per le imprese di pubblico esercizio di cui all’articolo 5 della legge n. 287 del 1991,  che siano anche titolari di concessioni o di autorizzazioni concernenti l’utilizzazione del suolo pubblico. Possono usufruire dell’esonero fino al 30 giugno 2021 anche i titolari di concessioni o di autorizzazioni per l’utilizzo temporaneo del suolo pubblico per il commercio su area pubblica.

“È un lavoro importante quello compiuto dagli uffici – afferma l'assessore al Bilancio e ai Tributi Gabriele Scalini – al fine di mantenere invariati i canoni del 2020. Inoltre recepiamo anche l'esonero del canone di occupazione fino al 30 giugno che costituisce un piccolo incentivo alla ripresa delle attività economiche e di somministrazione, non appena le condizioni sanitarie lo permetteranno”